14. Sebastiano Gatto – Horse category

2009, pp. 80, € 12,00

con una nota di Andrea Grillo

 

 

 

 

 

 

Non di ultima spiaggia si tratta,
ma di impronte di sabbia
portate dagli anni alla porta
di casa.
Arenile di attese,
di dita nelle tasche a martoriarsi
con le chiavi, continuamente
a un passo dall’entrata.
Ancora un pò di tempo per sapere
i moti di risacca e di marea;
per metterci alle spalle, senza leggerne
il finale, la predella istoriata.

Agosto 2007

 

SEBASTIANO GATTO è nato a Mestre nel 1975. Vive a Venezia. fa parte del comitato organizzativo di eventi culturali del Monastero di Camaldoli e della redazione della rivista “UR”. Ha pubblicato i libri di poesia Padre Vostro (2000) e Transiti (2001). Del 2004 il libretto Acabicornadas. Suoi testi sono presenti in rivista e antologia. Ha tradotto e curato l’edizione italiana di Memoria de la nieve di Julio Llamazares (2003) e Abel Sánchez di Miguel de Unamuno (2008).


 

 

 

 

I commenti sono chiusi.